Vivere, lavorare e studiare inglese a Miami

Il gemellaggio Puglia-Miami per Esportare Vino, Cibo, Cultura, e Prodotti Tipici Italiani a Miami e negli Stati Uniti

Il gemellaggio Puglia-Miami per Esportare Vino, Cibo, Cultura, e Prodotti Tipici Italiani a Miami e negli Stati Uniti

Prodotti tipici pugliesi da esportare negli Stati UnitiL’Italia e Miami, Miami e l’Italia. Tra importazione e esportazione di vino, cibo, e altri prodotti italiani, opportunità lavorative e imprenditoriali, e Totti, la Hunziker o la Satta in vacanza, Miami è sempre al centro di notizie italiane. Ne è un ulteriore prova la recente news che la provincia di Brindisi ha aderito al progetto di gemellaggio tra la Puglia e Miami che vede come ente capofila il comune di Margherita di Savoia, racconta un articolo apparso su newspuglia.it.

Alla base di questa decisione, c’è la volontà di cogliere tutte le opportunità che arrivano dai mercati internazionali per creare occasioni di sviluppo nell’ambito turistico e enogastronomico per il territorio provinciale brindisino. Secondo l’assessore provinciale Pietro Mita, l’obiettivo di questo progetto è quello di promuovere iniziative tese a far conoscere negli Stati Uniti i territori, le tradizioni, e a realizzare scambi culturali e turistico-commerciali con le province pugliesi. In questo modo, anche le aziende locali del settore agroalimentare potranno essere inserite nel mercato della Florida, potendo quindi riempire gli scaffali della grande distribuzione americana. Dall’altro lato, il territorio pugliese potrà diventare meta per turisti americani che potranno usufruire di pacchetti specifici per visitare la Puglia.

Questo è l’ultimo esempio dove enti locali italiani guardano agli Stati Uniti, e in particolare a Miami, per sviluppare l’economia italiana e far conoscere prodotti italiani e la cultura italiana all’estero, sfruttando la presa che la storia, l’arte, ma anche il mare e la natura hanno nell’immaginario americano.

Vivere Lavorare Miami supporta con forza l’imprenditorialità degli italiani a Miami e negli Stati Uniti. Per questo motivo, abbiamo creato un network di supporto per tutti coloro interessati a costituire una compagnia ed aprire un’attività all’estero, oltre che ad esportare prodotti sul mercato locale. La nostra presenza a Miami ci pone in un’unica posizione di servire i nostri clienti con un’analisi del mercato locale, informazioni su affitti immobiliari del settore residenziale e commerciale, e individuare le scelte migliori per ogni singolo progetto. Per ulteriori informazione invitiamo a contattarci all’indirizzo email info@viverelavoraremiami.com, al nostro contatto Skype VivereLavorareMiami o al nostro numero telefonico in Italia 340/7226785, attivo fino a metà luglio.

Articoli utili:

Esportare e vendere prodotti italiani in USA

Aprire una società in Florida

Import e Export Italia Stati Uniti

Prodotti tipici pugliesi da esportare negli Stati UnitiL’Italia e Miami, Miami e l’Italia. Tra importazione e esportazione di vino, cibo, e altri prodotti italiani, opportunità lavorative e imprenditoriali, e Totti, la Hunziker o la Satta in vacanza, Miami è sempre al centro di notizie italiane. Ne è un ulteriore prova la recente news che la provincia di Brindisi ha aderito al progetto di gemellaggio tra la Puglia e Miami che vede come ente capofila il comune di Margherita di Savoia, racconta un articolo apparso su newspuglia.it.

Alla base di questa decisione, c’è la volontà di cogliere tutte le opportunità che arrivano dai mercati internazionali per creare occasioni di sviluppo nell’ambito turistico e enogastronomico per il territorio provinciale brindisino. Secondo l’assessore provinciale Pietro Mita, l’obiettivo di questo progetto è quello di promuovere iniziative tese a far conoscere negli Stati Uniti i territori, le tradizioni, e a realizzare scambi culturali e turistico-commerciali con le province pugliesi. In questo modo, anche le aziende locali del settore agroalimentare potranno essere inserite nel mercato della Florida, potendo quindi riempire gli scaffali della grande distribuzione americana. Dall’altro lato, il territorio pugliese potrà diventare meta per turisti americani che potranno usufruire di pacchetti specifici per visitare la Puglia.

Questo è l’ultimo esempio dove enti locali italiani guardano agli Stati Uniti, e in particolare a Miami, per sviluppare l’economia italiana e far conoscere prodotti italiani e la cultura italiana all’estero, sfruttando la presa che la storia, l’arte, ma anche il mare e la natura hanno nell’immaginario americano.

Vivere Lavorare Miami supporta con forza l’imprenditorialità degli italiani a Miami e negli Stati Uniti. Per questo motivo, abbiamo creato un network di supporto per tutti coloro interessati a costituire una compagnia ed aprire un’attività all’estero, oltre che ad esportare prodotti sul mercato locale. La nostra presenza a Miami ci pone in un’unica posizione di servire i nostri clienti con un’analisi del mercato locale, informazioni su affitti immobiliari del settore residenziale e commerciale, e individuare le scelte migliori per ogni singolo progetto. Per ulteriori informazione invitiamo a contattarci all’indirizzo email info@viverelavoraremiami.com, al nostro contatto Skype VivereLavorareMiami o al nostro numero telefonico in Italia 340/7226785, attivo fino a metà luglio.

Articoli utili:

Esportare e vendere prodotti italiani in USA

Aprire una società in Florida

Import e Export Italia Stati Uniti

1 commento

Scrivi un commento

Disclaimer

I testi del sito contengono informazioni generiche e non sostituiscono in alcun modo l’ausilio di un avvocato. Si consiglia di rivolgersi ad un professionista per ulteriori informazioni ed assistenza.

Pubblcità

Contatti

Servizio Clienti
eMail
Chat
Pubblicità
VLMiami
Clicca qui
Entra
info@viverelavoraremiami
Customer Service
USA Mobile:
Email:

Commenti recenti

Vai alla barra degli strumenti