Vivere, lavorare e studiare inglese a Miami

Il Messaggero di Miami – Lavorare

Il Messaggero di Miami – Lavorare

Il Messaggero di Miami – Lavorare

Il Messaggero di Miami è l’informazione on-line per le tutte le persone che hanno voglia di sapere cosa succede dall’altra parte del mondo. Le informazioni ruotano intorno al mondo del lavoro e capire cosa succede in America aiuta a sviluppare nuove idee.

Pensate che nel Sud della Florida è stato istituito un programma per tenersi in forma quando si è al lavoro. Il programma aiuta i dipendenti a lavorare in maniera produttiva prevenendo lo stress e mantenendosi in forma. Un negozio molto grande di arredamento per la casa che vende al pubblico ma ha le dimensioni di un negozio all’ingrosso ha dato inizio ai lavori di costruzione di una palestra per i suoi dipendenti. Le persone intervistate sostengono che andare in palestra e far ginnastica aiuta a prevenire lo stress e questo aiuta a lavorare ottenendo risultati migliori.

  • I consigli del Messaggero di Miami su come cercare il lavoro sui siti internet

Cominciamo nel dire che i siti internet per la ricerca del lavoro non sono strumenti perfetti anzi sono molto imprecisi e questo è dovuto dalla troppa concorrenza nella rete. La concorrenza ha spinto gli ideatori di siti-internet ha riportare informazioni legate alla tematica del lavoro senza pensare agli interessi dell’utente. Gli ideatori di siti internet, a causa della concorrenza, hanno dovuto inserire informazioni attraenti per l’utente senza necessariamente avere un reale offerta di lavoro. Il consiglio del Messaggero di Miami è quello di trovare i contatti delle compagnie tra cui il loro stesso sito internet ed inviare la propria richiesta. I modi per interagire con la compagnia sono:  inviare il curriculum attraverso lo spazio risevato alle offerte di lavoro nel sito stesso della compagnia, telefonare e fissare un appuntamento, bussare alla porta e presentarsi di persona, inviare il CV all’e-mail di riferimento del dipartimento delle Risorse Umane. In qualsiasi caso ricordatevi di fare il “follow-up” ovvero di ricontattare la stessa compagnia chiedendo se ci sono novità sul processo di assunzione e rinnovate la vostra intenzione di lavorare per la compagnia. Il “follow-up” deve essere rapido e coinciso. Le informazioni sono lampo, nessuno piace leggere più del dovuto ma tutti vogliono avere il massimo della comprensione.

Il Messaggero di Miami – Lavorare

Il Messaggero di Miami è l’informazione on-line per le tutte le persone che hanno voglia di sapere cosa succede dall’altra parte del mondo. Le informazioni ruotano intorno al mondo del lavoro e capire cosa succede in America aiuta a sviluppare nuove idee.

Pensate che nel Sud della Florida è stato istituito un programma per tenersi in forma quando si è al lavoro. Il programma aiuta i dipendenti a lavorare in maniera produttiva prevenendo lo stress e mantenendosi in forma. Un negozio molto grande di arredamento per la casa che vende al pubblico ma ha le dimensioni di un negozio all’ingrosso ha dato inizio ai lavori di costruzione di una palestra per i suoi dipendenti. Le persone intervistate sostengono che andare in palestra e far ginnastica aiuta a prevenire lo stress e questo aiuta a lavorare ottenendo risultati migliori.

  • I consigli del Messaggero di Miami su come cercare il lavoro sui siti internet

Cominciamo nel dire che i siti internet per la ricerca del lavoro non sono strumenti perfetti anzi sono molto imprecisi e questo è dovuto dalla troppa concorrenza nella rete. La concorrenza ha spinto gli ideatori di siti-internet ha riportare informazioni legate alla tematica del lavoro senza pensare agli interessi dell’utente. Gli ideatori di siti internet, a causa della concorrenza, hanno dovuto inserire informazioni attraenti per l’utente senza necessariamente avere un reale offerta di lavoro. Il consiglio del Messaggero di Miami è quello di trovare i contatti delle compagnie tra cui il loro stesso sito internet ed inviare la propria richiesta. I modi per interagire con la compagnia sono:  inviare il curriculum attraverso lo spazio risevato alle offerte di lavoro nel sito stesso della compagnia, telefonare e fissare un appuntamento, bussare alla porta e presentarsi di persona, inviare il CV all’e-mail di riferimento del dipartimento delle Risorse Umane. In qualsiasi caso ricordatevi di fare il “follow-up” ovvero di ricontattare la stessa compagnia chiedendo se ci sono novità sul processo di assunzione e rinnovate la vostra intenzione di lavorare per la compagnia. Il “follow-up” deve essere rapido e coinciso. Le informazioni sono lampo, nessuno piace leggere più del dovuto ma tutti vogliono avere il massimo della comprensione.

Scrivi un commento

Disclaimer

I testi del sito contengono informazioni generiche e non sostituiscono in alcun modo l’ausilio di un avvocato. Si consiglia di rivolgersi ad un professionista per ulteriori informazioni ed assistenza.

Pubblcità

Contatti

Servizio Clienti
eMail
Chat
Pubblicità
VLMiami
Clicca qui
Entra
info@viverelavoraremiami
Customer Service
USA Mobile:
Email:

Commenti recenti

Vai alla barra degli strumenti