Prodotti Italiani a Miami, Visto

VISTI USA per investitori, artisti, managers…

 

Bisogna fare attenzione ad usare e capire bene alcune parole chiavi quali Immigrazione (USCIS) e Tasse (IRS)

  1. USCIS: Il Dipartimento d’Immigrazione.
  2. IRS: Il Dipartimento delle Tasse.

I visti di lavoro danno la possbilità di richedere il “Social Security Number” e per richiedere il visto di lavoro bisogna avere un datore di lavoro intenzionato a fare richiesta di visto.

Il sito della USCIS http://www.uscis.gov/portal/site/uscis

Articolo sul Visto O, Visto Artista: http://www.viverelavoraremiami.com/visto-o/

Articolo sul visto di lavoro: http://www.viverelavoraremiami.com/lavorare-a-miami-e-il-visto-di-lavoro/

NOTA BENE

  • Le informazioni sopra indicate non sostituiscono l’ausilio di un Avvocato. Per maggiori informazioni consultare un esperto

8 commenti to “VISTI USA per investitori, artisti, managers…”

  1. salve sono salvatore scrivo dall’italia volevo qualche informazione per aprire un negozio a miami e difficile e cosa ci vuole oltre i soldi ?

    • VLMiami

      Ciao Salvatore…Oltre i soldi non serve nient’altro. Ma ti consigliamo di prendere un appuntamento con uno studio legale nel settore d’Immigrazione, un altro con un commercialista locale. Ricorda che aprire la propria compagnia è molto facile ma il bello viene dopo.

  2. salve, ho bisogno urgente di assistenza e informazioni per aprire attività a miami con mio socio.
    salve
    simone zanardo

    zannasimone@hotmail.it

    • VLMiami

      So che sei stato contattato dal servizio al cliente per poter parlare della tua necessità. Continua a scrivere se dobbiamo fare un ulteriore ricerca. Il nostro obiettivo è il raggiungimento dei tuoi progetti.

  3. Salve, sono italiana e viaggio ogni anno a Miami per vacanze, (ho anche la green card perchè ho vinto la Visa Lottery da 11 anni). Stiamo pensando (io e mio marito) trasferirci a Miami per iniziare un nuovo lavoro, anche se ancora non sappiamo cosa fare.
    In questo momento mi servirebbe una consulenza legale per tutta un’altra cosa.
    Ad agosto dell’anno scorso abbiamo aperto un conto corrente nel Citibank di Miami Brickell. A novembre 2011 (stando noi in Italia) hanno cominciato ad eseguire operazioni varie (prelievi ed acquisi) con il bancomat; pur essendo il bancomat in mano nostra in Italia. Le operazioni sono state fatte tutte a Miami e dintorni. Noi abbiamo fatto la denuncia per telefono dall’Italia appena ci siamo resi onto, anche se purtroppo erano passati circa 40 giorni senza controllare il conto online. Poi abbiamo fatto di nuovo la denucnia nell’ufficio di Citibank a Miami Brickella dicembre 2011, poi di nuovo a febbraio 2012. Abbiamo anche fatto la denuncia alla polizia di Miami a febbraio 2012. Pero la banca non ha voluto riconoscere che non siamo stati noi a fare quelle operazioni. e, morale della favola ci hanno rubato circa 6000 dollari. La banca ha solo riconosciuto 4 operazioni fatte con l’ATM Card pero senza PIN. Le altre operazioni sono state tutte fatte con il PIN, ma comunque la carta la avevamo noi in Italia e non abbiamo dato il PIN a nessuno. Quindi ci hanno clonato la carta e avranno anche visto il PIN, magari mentre facevamo qualche acquisto a Miami. Inoltre se loro hanno riconosciuto 4 operazioni, vuol dire che riconoscono que altre persone, non noi, hanno usato una carta clonata.
    Vorrei il parere di un legale, se si può fare una azione legale contro la banca per recuperare i soldi. Se vale la pena fare una azione legale e quanto mi verrebbe a costare.
    Grazie, aspetto una risposta
    Distinti saluti
    Carmen Caggiano
    carmencaggiano63@tiscali.it

    • VLMiami

      Salve abbiamo provveduto ad inoltrare la sua problematica ad uno studio legale di Miami. Siamo in attesa di una risposta.

    • VLMiami

      Salve le abbiamo gia risposto in privato in merito alla sua richiesta.

      Ci siamo rivolti ad uno degli studi legali nostri di riferimento per venire incontro alla sua esigenza.

      Per aderire al servizio di mediazione degl italiani continua a scriverci.

      UN CARO SALUTO

      IL SERVIZIO AL CLIENTE

  4. ok,
    ho finalmente deciso di fare un’esperienza di lavoro all’ estero, non più tardi di febbraio vorrei partire e trovare lavoro a miami, nel 2010 sono stato in California, per quel poco che ho potuto capire in un mese di soggiorno lo stile di vita ed il clima gioviale della gente si addicono molto alla mia idea di vita di quanto si addica la vita di Milano, vorrei avere se possibile tutte le info e sapere cosa devo fare passo per passo per ottenere il visto di lavoro.

    Vorrei inoltre chiedere se e’ possibile partire da turista e trovare lavoro o se la cosa non è proprio possibile??

    RingraziandoVi anticipatamente porgo i miei più cordiali saluti.

Scrivi un commento

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

Disclaimer

I testi del sito contengono informazioni generiche e non sostituiscono in alcun modo l’ausilio di un avvocato. Si consiglia di rivolgersi ad un professionista per ulteriori informazioni ed assistenza.

Contatti

Servizio Clienti
eMail
Chat
Pubblicità
VLMiami
Clicca qui
Entra
info@viverelavoraremiami