Vivere Lavorare Miami e Stati Uniti
Non Arrenderti

L’Arte di Romero Britto a Miami, WinWood, distrutta dai graffiti

L’Arte di Romero Britto a Miami, WinWood, distrutta dai graffiti

L’Arte di Romero Britto a Miami, WinWood, è stata distrutta da atti di vandalismo con dei graffiti sopra le sue opere. Iniziamo per gradi. Quello che riporta il giornale on-line della città di Miami è chiaro: “Britto’s new Wynwood space ‘bombed’ by graffiti”.

Tratto dal sito: http://www.miamiherald.com/2012/06/11/2843276/brittos-new-wynwood-space-bombed.html.

Ma chi è Britto e perché vogliono rovinare la sua arte?

Romero Britto è l’artista brasiliano che, come tante altre persone, circa vent’anni fa si è recato a Miami. Ha partecipato ad una competizione “artistica/pubblicitaria” dove veniva richiesto di decorare una famosa bottiglia di vodka. Romero Britto vinse quella competizione e la sua vita artistica, sociale ed economica cambiò di colpo.

Oggi, è una di quelle persone che può dire di aver trovato l’America. Il sig. Romero Britto è l’artista ufficiale di Miami e le sue opere sono esposte in tutta la contea di Miami-Dade. Le sue opere sono ovunque in America ma la città di Miami ha “sposato” il suo stile leggero quasi “da fanciullo” che ritrae figure di personaggi simpatici e conosciuti ai bambini. Ritrae, anche, i personaggi di Walt Disney pitturando il loro vestiti e le loro facce con tonalità forti e creative. L’associazione dei colori, delle forme, i soggetti e l’arte adattata anche agli oggetti di casa ha trasformato Romero Britto in una vera celebrità. A Miami la sua Ferrari gialla è ben riconoscibile per aver fatto disegnare la sua firma sul retro.

Sicuramente ha tanti nemici adesso che si è dedicato anche ai graffiti. Sicuramente gli artisti di strada, non famosi come lui, sentono la loro arte minacciata. Lo stile di Romero Britto è molto popolare e molto famoso e probabilmente in grado di “schiacciare” artisticamente gli artisti “underground”. Ci deve essere una vera e propria lotta contro la nuova globalizzazione dell’arte e chi è a capo di questo movimento non ha esitato a dimostrare il suo sentimento di rifiuto verso l’artista Britto distruggendo i suoi graffiti e le sue opere.

  Articolo scritto da Vivere Lavorare Miami

Scrivi un commento

Disclaimer

I testi del sito contengono informazioni generiche e non sostituiscono in alcun modo l’ausilio di un avvocato. Si consiglia di rivolgersi ad un professionista per ulteriori informazioni ed assistenza.

Contatti

Servizio Clienti
eMail
Chat
Pubblicità
VLMiami
Clicca qui
Entra
info@viverelavoraremiami