Vivere, lavorare e studiare inglese a Miami

Nicola Menna: cerca lavoro a Miami Nicola Menna is looking for job in Miami

Nicola Menna: cerca lavoro a Miami Nicola Menna is looking for job in Miami

Oggi intervistiamo Nicola Menna, operaio di manutenzione elettromeccanica industriale residente a Lanciano, Italia. Nicola ha il sogno di trovare lavoro Miami per questo si è rivolto al nostro portale. Per lavorare a Miami è necessario che Nicola trovi un datore di lavoro disposto ad assumerlo e sponsorizzarlo (fare richiesta del visto di lavoro). Chiediamo a Nicola di cosa si occupa e aiutiamolo a mettersi in contatto con una compagnia potenzialmente interessata alla sua posizione lavorativa.

Caro Nicola, quando si fa un colloquio di lavoro si inizia sempre parlando della propria specializzazione. Raccontaci cosa sai fare
Nicola: Sono principalmente specializzato nella riparazione di mezzi con motore a scoppio: automobibili, ciclomotori, camion ecc.. Ma me la cavo benissimo anche nella parte elettromeccanica e questo settore lo trovo più interessante, e per questa ragione ho studiato frequentando corsi di formazione sull’automatismo, riparazione e manutenzione industriale.

Quali sono le tue aspirazioni?
Nicola: Sono intenzionato a fare esperienza e a crescere professionalmente. Nel settore della manutenzione mi reputo un professionista ma devo ammettere che nella città dove abito non ci sono molte prospettive. Voglio comunque continuare a specializzarmi nella settore della meccanica. Ho già diversi anni di lavoro e attestati di studi professionali. Allo stesso tempo sono un ragazzo volenteroso, capace di cavarsela in qualsiasi settore e se c’è qualcosa che non só fare mi impegno al massimo per apprenderla, non ho mai perso una battaglia. Sono interessato alla carriera e a lavorare in una azienda dando il meglio sia per me stesso che per la compagnia. Mi piace essere valutato per il mio lavoro piuttosto che per la mia simpatia.

VLMiami: Uno dei temi sociali piú discussi in Italia è il lavoro. Ci racconti perché vuoi cercare lavoro a Miami?
Nicola: Uno dei motivi che più mi spinge ad andare a lavorare a Miami è il sistema meritocratico Americano. Al contrario in Italia non è facile essere valorizzato, ci si sente un “numero” e non un professionista. Per esempio ti assegnano una postazione di lavoro ma se dopo alcuni anni di duro lavoro non rientri più in quella fascia privileggiata per cui un datore di lavoro ti puo assumere come figura giovane risparmiando sulle tasse, c’è il rischio che si viene sbattuti fuori. Molto famosi sono i contratti settimanali e le agenzie interinali; il problema è che nel momento che si deve essere assunti per legge non si è più richiamati. A me è capitato e mi dispiace molto vedere che l’Italia non offre stabilità ai suoi giovani operai. Voglio provare a vivere altrove, l’America è sempre stato il mio sogno. Ho voglia di ricominciare da capo, di fare nuove esperienze e di conoscere nuove persone, trovare un’opportunità e farmi una vita. Qui in Italia non c’è questa possibilità, non c’è una sicurezza, non c’è stabilità. Ho trovato sempre e solo persone di cui non ti puoi fidare, persone che prima o poi finiscono per calpestarti pur di ottenere i loro interessi e purtroppo ho capito che qui funziona così..

Che lavoro ti piacerebbe fare a Miami? Vorresti lavorare nel tuo stesso settore oppure vorresti cambiare completamente mestiere?Nicola: Sarei disposto a fare qualsiasi mestiere, non necessariamente il mio, mi piacerebbe, certamente, ma per cominciare una nuova esperienza sono disposto ad accetare qualsiasi cosa.

Parli inglese?
Nicola: Lo parlo e lo capisco, ma certamente un’esperienza sul posto approfondirà la mia conoscenza della lingua.

Attualmente stai lavorando?
Nicola: La mia ultima esperienza è stata in una fabbrica di costruzione di nastri trasportatori ed io ero l’addetto al taglio della materia prima, sega a nastro manuale e sega a nastro automatica-computerizzata. In base al disegno tecnico dovevo capire, che materia prima usare, che poteva essere acciaio, alluminio, bronzo o plastica. Dovevo leggere le misure e le tolleranze espresse sul disegno e tagliare la barra in base alla dimensione che serviva per realizzare quel pezzo. Era un lavoro duro ma lo facevo con passione. E vorrei rifarlo in America e dimostrare ad una azienda Italo Americana la mia volontà.

Perché un datore di lavoro dovrebbe assumerti e richiedere il visto per farti lavorare a Miami?
Nicola: Perché sono capace, volenteroso, mi impegno a risolvere qualsiasi problema e ad aiutare chi è in difficoltà, sono sempre disponibile su qualsiasi cosa, so’ parlare e relazionarmi subito con le persone.

Sappiamo che ottenere un visto lavorativo è molto difficile e costoso. Tu saresti disposto a pagarlo oppure credi che il datore di lavoro a Miami debba coprire tutte le spese?
Nicola: Si, sarei disposto anche a pagare tutte le spese, ma un aiuto in questo momento mi agevolerebbe tantissimo…

Sai cosa è un visto di lavoro?
Nicola: Si, ho un’ idea chiara al riguardo. È un documento necessario per lavorare negli Stati Uniti.

Sai che è possibile partecipare alla lotteria della Green Card ufficiale del Dipartimento Americano?
Nicola: Si!

Sai cosa e’ la Green Card?
Nicola: Si! Una volta che hai la Green Card sei considerate residente permanente e sei autorizzato a lavorare.

Pensi che potresti vivere lontano dalla tua famiglia e amici con i quali sei nato e cresciuto?
Sono disposto a fare dei sacrifici per lavorare dignitosamente e lavorando posso anche aiutare anche la mia famiglia! Oggi vorrei anch’ io fare qualcosa per loro.

Cosa ti spinge a voler cercare un opportunità di lavorare all’estero?
Nicola: Le scarse opportunità che offre questo paese..

 

Credi che basta avere coraggio per trasferirsi a Miami oppure bisogna avere anche tanti soldi?
Nicola: Secondo me bisogna essere decisi e provare con qualsiasi mezzo ad ottenere il proprio scopo. Certamente ci vuole coraggio per rivoluzionare del tutto la propria vita e credo che portandosi dietro anche dei soldi una persona potrebbe sentirsi più sicura nel caso in cui le cose non vanno come si previsto.

Cosa ti piace fare nel tempo libero?
Nicola: Uscire, andare in bici, perdere tempo davanti al pc, andare in macchina in moto, ascoltare musica..

Cosa hai studiato?
Nicola: Principalmente meccanica!

Manda un messagio ad un potenziale datore di lavoro a Miami?
Nicola: Sono disposto a lavorare duro e a mettermi a confronto con una realtà cultural nuova! Ho molta voglia di imparare e ho voglia di dimostrare quello che sono capace di fare. Se qualcuno avesse intenzione di avere maggiori informazioni sulla mia esperienza lavorativa posso inviare il mio curriculum e fare un colloquio in video conferenza.

Hai sempre fatto lo stesso mestiere? Prima di cosa ti occupavi?
Nicola: Ho lavorato in carrozzeria, montato infissi, lavorato in officine per auto, moto e camion, ho lavorato in fabbrica come imballatore, riparatore moto e catena di montaggio moto..

Senti che potresti lavorare in una città multietnica?
Nicola: Certo,non ho nessun tipo di problema a riguardo!

Cosa saresti disposto a fare, elenca 5 cose che faresti per vivere e lavorare a Miami:
Nicola: Tornerei a studiare, farei il corso di computer, busserei casa per casa per cercare ospitalità e lavoro, chiederei a qualsiasi persona di aiutarmi ad arrivare neli Stati Uniti, lavorerei un mese gratis per far rendere conto al mio datore di lavoro di cosa sono capace.

Ti piacerebbe vivere solo a Miami oppure andresti a vivere anche da un altra parte?
Nicola: In qualsiasi posto mi permetta di vivere e lavorare con serenità!

Quali sono secondo te gli aspetti negativi della tua città?
Nicola: E’ un posto monotono, dove non c’è vita, non c’è lavoro e le famiglie non vivono bene.

Già conoscevi il sito di www.viverelavoraremiami.com? Perché credi che gli Italiani dovrebbero rivolgersi al servizio al cliente per avere informazioni?
Nicola: Non lo conoscevo! Credo sia meglio rivolgersi ad un servizio perchè mi sono accorto che da soli e senza gli agganci giusti è molto difficile arrivare al proprio scopo.

Questo spazio libero ed è dedicato a te puoi dire quello che vuoi, noi vogliamo provare a fare qualcosa per sentire la tua voce anche a chi è lontano.
Nicola: Credo che il paese dove sono ora non mi offrirà mai una vita dignitosa, non mi permetterà di vivere serenamente con una famiglia sulle spalle, tanti ragazzi come me, magari non si sposano e non vanno via di casa per il semplice fatto che ormai non ci si può permettere più niente. Ho solo 24 anni e vorrei provare a cambiare posto per vedere se da qualche altra parte c’è un paese capace di far vivere le persone come meritano..

Intervista rilasciata a Vivere Lavorare Miami

Nome: Nicola
Cognome: Menna
E-mail: Scrivere a info@viverelavoraremiami
Posizione Lavorativa: Manutentore elettromeccanico
Settore Professionale: Manutenzione
Precedente Lavoro: Operaio
Titolo di Studio: Manutentore Riparatore
Anni di esperienza nell’attuale settore: 3 anni

11 commenti

  1. salve, sarei interessato a diversi servizi, in primis fare una scuola d’inglese e sapere i suoi costi e poi poter cercare lavoro a miami, intanto vorrei iniziare la mia esperienza facendo un corso d’inglese, qualcuno per favore mi puo’ dare qualche delucidazione al riguardo? grazie Andrea

    View Comment
  2. sero pure io di uscire al + presto da questo paese nicola … faccio pure io il meccanico auto ..qui nn c’è futuro

    View Comment
  3. Slave mi metterò in contatto oggi stesso con voi… molto interessante e forse la svolta della mia vita… grazie.
    Daniele

    View Comment
    • Leo

      Salve Daniele,

      Mettiti pure in contatto scrivendo a info@viverelavoraremiami.com Oppure dicci in che modo possiamo esserti d’aiuto attraverso il blog.

      Quando leggiamo frasi come “e forse la svolta della mia vita” sentiamo che c’è ottimismo ed è quello che serve per compiere il primo passo. Successivaente è necessario sicuramente la forza di volontà ma per iniziare l’ottimisimo e lo spirito d’iniziativa sono caratteristiche fondamentali per raggiungere i propri obiettivi.

      Salutiamo Daniele e tutti i nostri lettori…

      Servizio al Cliente di VIVERELAVORAREMIAMI

      View Comment
      • ciao admin vorrei tanto anche io come tanti altri una svolta significativa della mia vita vorrei avere notizie per come incominciare la mia carriera a miami vorrei lasciare il mio paese che da molti anni non mi offre niente che mi faccia sentire italiano !! spero solo che alla mia eta di anni 40 non sia una difficolta nel trovare un lavoro a miami , parlo un discreto inglese e vorrei ricominciare la mia carriera in questa splendida citta!!

        View Comment
  4. Tutto questo mi sembra un sogno!
    Fra da Milano

    View Comment
  5. certo quando volete!

    View Comment
  6. Leo

    Ciao Valerio,

    Vorresti avere la tua intervista sul sito di vivere lavorare Miami?

    Inoltre ragazzi, una cosa molto importante è avere un organizzazione.

    La prima cosa da fare assolutamente è partecipare alla lotteria della Green Card. Anche se è solo una lotteria vale la pena tentare la fortuna.

    Non vogliamo fermare l’entusiasmo ma vogliamo trovare la giusta strategia in rispetto delle leggi. Partecipiamo in massa alla lotteria della Green Card, ogni anno il Dipartimento Americano rilascia 50,000 carte verdi!

    Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci di nuovo.

    Saluti,

    VLMiami

    View Comment
  7. Sono con te nicola!!!!! Vorrei fare la stessa cosa, infatti vi ho gia contattati, al massimo partiamo io e nicola insieme!!!!

    View Comment
  8. Salve,
    Sono interessato a diversi servizi ho visto offerti sul sito. Ad esempio, vorrei fare un corso di inglese per migliorare io mio livello, ma allo stesso tempo mi piacerebbe tradurre il mio curriculum in inglese e mettermi in contatto con qualcuno sul posto per discutere su come fare domanda per lavoro, visto che ho an he notato la vostra sezione annunci.
    Visto che mi piacerebbe anche iscrivermi allo lotteria per la green card, sono stato contento di vedere che offrite dei pacchetti con vari servizi e sarei interessato a uno di questi.
    Quale pensate sia quello piú adatto alle mie esigenze e qual’è il miglior metodo di pagamento?
    Grazie per adesso,
    Michele

    View Comment
    • Leo

      Ciao Michele,

      Per qualsiasi informazione non esitare a metterti in contatto con noi. Siamo specializzati in INFORMAZIONI in italiano su Miami. Scrivici una E-mail ed iniziamo un rapporto di collaborazione. Saremo lieti di darti tutte le risposte di cui hai bisogno. Il consiglio che possiamo darti e’ quello di partecipare alla lotteria della green card prima di qualunque cosa! Le persone che hanno la carta verde non devono fare richiesta di visto per lavorare. Generalmente le compagnie italiane tendono ad assumere altri italiani perché possono contattare clienti e uffici in Italia.

      * Queste informazioni non sostituiscono l’ausilio di un avvocato. Per le consulenze legali vi mettiamo in contatto con un ufficio d’immigrazione specializzato nella richiesta di visto per gli italiani.

      View Comment

Scrivi un commento

Disclaimer

I testi del sito contengono informazioni generiche e non sostituiscono in alcun modo l’ausilio di un avvocato. Si consiglia di rivolgersi ad un professionista per ulteriori informazioni ed assistenza.

Pubblcità

Contatti

Servizio Clienti
eMail
Chat
Pubblicità
VLMiami
Clicca qui
Entra
info@viverelavoraremiami
Customer Service
USA Mobile:
Email:

Commenti recenti

Vai alla barra degli strumenti