Vivere, lavorare e studiare inglese a Miami

Luca Marseglia: studiare un Master in Business & Administration all’Università di MiamiLuca Marseglia: studying Business & Administration at the University of Miami

Luca Marseglia: studiare un Master in Business & Administration all’Università di MiamiLuca Marseglia: studying Business & Administration at the University of Miami

Studiare a Miami un Master in Business & Administration (Economia e Commercio) è sicuramente un progetto ambizioso. E’ necessario trovare il coraggio di salutare la famiglia e gli amici per rimboccarsi le maniche ed iniziare un percorso nuovo e impegnativo in un posto completamente nuovo e dall’altra parte dell’oceano. Luca ha prima imparato l’inglese e poi si è impegnato più degli altri studenti per colmare quelle lacune dovute alla lingua e al diverso metodo di insegnamento. Studiare a Miami offre molte opportunità e vi sono corsi adatti a tutti. Infatti l’Universita di Miami ha varie facoltà come Medicina, Architettura, Legge, Relazioni Internazionali, Sociologia, Musica, Economia e Commercio, Informatica, Ingegneria, etc. Sono tutte facoltà molto quotate nella classifica internazionale e Americana. Ad esempio, la facoltà di Medicina dell’ Università di Miami è una delle prime cinque in America dovuto anche agli investimenti stanziati per la ricerca sul Cancro. Anche la facoltà di Business & Administration è molto importante ed è considerata tra le prime quindici in America. A seguire viene la facoltà di Legge e Architettura. Studiare a Miami presso l’Università offre anche un altro vantaggio che è quello del lavoro. Al termine della Laurea o del Master, l’Università rilascia un documento provvisorio OPT (Optical Practical Training) che sarebbe il permesso di lavoro temporaneo di un anno con il quale è possibile lavorare per qualsiasi datore di lavoro purché sia un attività relativa al proprio campo di studi. Con Luca ci siamo conosciuti all’ Università di Miami. Dopo alcuni anni ci siamo rincontrati in uno studio di Avvocati a Miami Beach specializzati nella richiesta dei visti di lavoro e da quel giorno siamo diventati amici. Lui di Prato ed io di Roma e tutti e due alcuni fa abbiamo deciso di studiare a Miami e non siamo più tornati in Italia se non per le vacanze.

Quali sono i requisiti da parte dell’ Universita per studiare a Miami un Master in Business & Admnistration?
Luca: Nel mio caso il completamento di un corso di laurea e di alcuni corsi che erano prerequisiti per cominciare i corsi superiori di contabilità!

Pensi che sia più facile studiare in America o in Italia?
Luca: In America. La maggiore differenza per me e’ l’ambiente del campus e le strutture che sono messe a disposizione degli studenti. Inoltre l’assenza di esami orali rende gli esami più’ giusti visto che tutti gli studenti devono passare lo stesso!

Perché hai scelto di studiare a Miami?
Luca: Per un esperienza di vita. All’inizio sono partito per fare un corso di inglese di qualche mese per migliorare. L’opportunità di vivere nel campus e fare una esperienza così mi ha convinto ad iscrivermi all’Università di Miami!

Conoscevi l’inglese prima di partire per Miami?
Luca: Avevo una buona conoscenza, più scritta mentre mi mancava la sicurezza per parlare fluentemente. Aver fatto un corso di inglese a Miami mi ha sicuramente aiutato da questo punto di vista e preparato meglio per poter iniziare l’Università!

Quali pensi che siano i benefici di studiare a Miami?
Luca: La possibilità di vivere in una delle città più grandi degli Stati Uniti, con una cultura così particolare che permette non solo di vivere una esperienza unica a livello accademico ma anche da quello delle relazioni interpersonali!

L’Università di Miami ti ha aiutato a cercare lavoro?
Luca: Si. L’università ha contatti con le maggiori compagnie locali e nazionali e organizza eventi che permettono agli studenti di mettersi in contatto con queste compagnie. Inoltre l’Università ha uffici di supporto che aiutano gli studenti a prepararsi per il mondo del lavoro!

Che difficoltà hai incontrato per richiedere il visto da studente?
Luca: Nessuna difficoltà. Solo il normale iter burocratico! Richiedere il visto da studente è abbastanza facile serve un po di buona volontà, capisco anche le persone che preferiscono farsi aiutare da qualcuno

Quando ti sei laureato hai trovato subito lavoro?
Luca: Tramite l’Università, e alcuni degli eventi organizzati da associazioni del campus ho avuto la fortuna di entrare in contatto con una compagnia interessata a me mentre stavo finendo il Master! Quindi mentre finivo gli ultimi mesi di studio sapevo già dove sarei andato a lavorare.


Che visto di lavoro hai avuto subito dopo aver terminato l’Università?
Luca: Il visto H1-B, necessario per lavorare in America! Il visto H-1B si richiede per quelle persone che hanno già alcuni anni di lavoro oppure per i ragazzi/e che come hanno completato il Master.

Quando vai in vacanza dove ti piace andare?
Mi piace molto viaggiare e cerco sempre di trovare tempo per farlo. Alcuni dei ultimi viaggi sono stati in Argentina, Brasile, Canada, Colombia e Caraibi! Negli Stati Uniti invece New York, Washington, Las Vegas, varie zone della Florida. Ovviamente torno sempre volentieri anche in Italia.

Che facevi quando eri in Italia?
Luca: Studiavo ingegneria all’Università di Firenze.

Raccomanderesti agli Italiani di iscriversi alla lotteria della Green Card ufficiale del dipartimento Americano?
Luca: Assolutamente si! É un’opportunità unica per chi interessato a vivere negli Stati Uniti, e iscriversi è molto semplice. Anche se è solo una lotteria è opportuno iscriversi perché nel caso in cui si dovesse vincere si avrebbe l’opportunità unica di poter lavorare senza richiedere il visto. Richiedere il visto può essere complicato perché è necessario avere un datore di lavoro disposto a fare da sponsor.

Cosa ti manca dell’Italia?
Luca: Soprattutto la famiglia e gli amici, che rivedo sempre molto volentieri. Fortunatamente i ristoranti italiani da queste parti aiutano da punto di vista del cibo!

Sei più propenso a lavorare in proprio o per qualcun altro?
Luca: Penso come prima esperienza possa aiutare lavorare per una compagnia, per capire il mondo del lavoro da queste parti. Avendo fatto questo posso dire é una grande esperienza e ora penso di essere pronto per lavorare in proprio.

Come pensi che ti abbia cambiato l’esperienza di studiare a Miami?
Luca: Mi ha arricchito culturalmente e ha rappresentato un’esperienza di vita unica! Sono particolarmente grato di poter chiamare amici molte persone con background (culture) molto diversi dal mio e da cui ho imparato molto.

Cosa consiglieresti alle persone che sono in Italia e vorrebbero anche loro studiare a Miami?
Luca: Di raccogliere informazioni su scuole e Università che offrono corsi a cui sono interessati e di seguire questa passione se sono convinti!

Cosa pensi del sito internet di Vivere Lavorare Miami?
Luca: E’ un sito molto bello che offre informazioni molto utili su argomenti importanti. Mi sarebbe stato utile poterlo consultare quando stavo facendo ricerche per venire a studiare a Miami!

Ritorneresti a vivere in Italia?
Luca: Non adesso visto sto ancora bene qui a Miami e voglio continuare questa esperienza!

Sappiamo che studiare all’estero non è facile e che ci sono molte prove difficili da superare. Potresti dirci quali sono le difficoltà di studiare a Miami?
Luca: All’inizio c’è un po di shock da superare per un cambio  così repentino e per la lingua inglese ma la facilità con cui si conoscono persone nella stessa situazione aiuta molto. Inoltre alcune scuole hanno costi più alti dei nostri che forse possono spaventare ma ce ne  altre più economiche!

Quali sono secondo te gli aspetti negativi di studiare a Miami?
Luca: Forse se alcune persone cercano una cultura tipica americano dove si parli solo inglese Miami non fa per loro visto l’influenza ispanica! Io ho sfruttato questo aspetto per imparare anche lo spagnolo.

Cosa vorresti dire agli Italiani che non hanno mai studiato all’estero?
Luca: Che si tratta di una esperienza di un valore incalcolabile e che consiglio vivamente, anche se solo per un breve corso di inglese!

Studiare a Miami è il sogno di tante persone e tu ci sei riuscito, ma adesso quali sono i tuoi progetti?
Luca: Adesso sto considerando l’opportunità di poter lavorare ad un mio business in proprio o con amici che rappresenta una nuova sfida. Magari nella prossima intervista riuscirò a parlare di questa nuova esperienza 🙂

Video Party in South Beach

Intervista rilasciata a Vivere Lavorare Miami

Nome: Luca
Cognome: Marseglia
Posizione Lavorativa: Revisore contabile
Settore Professionale: Contabilità
Titolo di Studio: Master in Professional Accounting (Master in Contabilità)
Anni di esperienza nell’attuale settore: 5
Nome della compagnia: Deloitte & Touche
Da che anno vivi a Miami: 2001

7 commenti

  1. Studiare un Master in America è sempre stato il mio sogno…È bello vedere testimonianze dirette!!Marta

    View Comment
  2. Ci sono persone che al primo ostacolo si arrendono.Tu Luca hai dimostrato che con grossi sagrifizi e tanta buona volontà, si può arrivare anche a certi traguardi.Meriti tutta la nostra ammirazione.
    Un abbraccio Giovanni Gemma

    View Comment
  3. Salve
    sito molto interessante, ho in programma di tentare la fortuna a miami e vorrei poter usufruire dei vostri servizi. Vorrei inoltre ottenere dei bigliteii di entrata presso le vostro conferenze che sembrano essere molto professionali ed educative.

    Vi contatteró in privato
    Grazie

    View Comment
    • Leo

      Caro Davide,

      Ti informiamo che la lotteria della green card si terrà ad ottobre.

      Per qualsiasi informazione non esitare a metterti in contatto.

      Saluti,

      vivere lavorare miami

      View Comment
  4. Leo

    Ciao Alessio,

    Grazie per scrivere al nostro blog spero che l’intervista di Luca Marseglia “studiare a Miami” ti abbia aiutato a chiarire dubbi e perplessità. Spero che anche tu possa realizzare il tuo sogno di studiare a Miami se è questo il tuo obiettivo.

    Sappi che puoi contare sul nostro supporto. La nostra attività è riempire i tasselli mancanti ai nostri lettori. Infatti, vogliamo dare una mano a chi si vuole trasferire a Miami. Molte persone hanno bisogno di informazioni da Miami ed è quello su cui siamo specializzati: informazioni in italiano su Miami. In questo caso vogliamo fornire dettagli su studiare a Miami.

    Contattaci sulla nostra e-mail per maggiori informazioni per organizzare una conferenza a distanza. Se avessi voglia di contattare Luca Maresglia non esitare, scrivi alla sua E-mail…mettiti in contatto con gli italiani di Miami!

    Grazie per seguire le storie di Miami

    vivere lavorare Miami

    View Comment
  5. Salve, ho da poco conseguito la maturità e sono interessato ad un soggiorno di qualche mese per approfondire le mie conoscenze linguistiche. Potreste aiutarmi per il visto, le scuole d’inglese e sopratutto riguardo alle Bikini Party Miami Beach, dato che non si può solo vivere per studiare 😉

    View Comment
  6. Grazie Leo…..hai fatto un ottimo lavoro ..posso solo raccomandarti e che tutte le persone ti contattino per essere supportate in questo viaggio….Con la mia famiglia volevamo trasferirci a Miami e tu ci sei riuscito..Tutti dicevano che era impossibile e che mai avrei ottenuto il visto da studente..Tu ci sei riuscito in una ottima scuola…In poco tempo ho salutato le mie amiche da Milano e ho detto che andavo a studiare a Miami……Ricordo ancora quando abbiamo avuto il primo incontro e mi hai detto..WELCOME TO MIAMI

    Francisca da Miami…. se avete delle domande da fare su studiare a Miami…io posso raccontare la mia storia franciscavanda@hotmail.com

    View Comment

Scrivi un commento

Disclaimer

I testi del sito contengono informazioni generiche e non sostituiscono in alcun modo l’ausilio di un avvocato. Si consiglia di rivolgersi ad un professionista per ulteriori informazioni ed assistenza.

Pubblcità

Contatti

Servizio Clienti
eMail
Chat
Pubblicità
VLMiami
Clicca qui
Entra
info@viverelavoraremiami
Customer Service
USA Mobile:
Email:

Commenti recenti

Vai alla barra degli strumenti