Studiare

 

Il Primo Portale Italiano per Vivere e Lavorare a Miami Beach

Servizio di Consulenza e Mediazione per gli Italiani

Assistenza

L’intervista di Studiare Inglese a Miami Beach. Due giovani ragazzi da Salerno raccontano la loro esperienza direttamente da Miami

Richiedi la tua consulenza, leggi i nostri servizi di mediazione e assistenza per gli italiani che vogliono studiare, vivere, investire a Miami. Per informazioni scrivi a info@viverelavoraremiami.com oppure consulta questa pagina

ASSUMI IL TUO CONSULENTE PRIVATO. Fai la tua richiesta, il costo del servizio è di 19 dollari pagabili via Pay Pal.  Questa cifra è utile a coprire le spese di gestione del sito di viverelavoraremiami. Non appena hai effettuato il pagamento puoi telefonare, scrivere un E-mail, metterti in contatto via Skype, Viber o Telefono. N.B. non siamo uno studio legale, non diamo informazioni sulle leggi d’Immigrazione, non diamo informazioni sul Diritto Societario, non diamo lavoro.Se hai voglia di fare un corso di inglese o studiare presso qualsiasi scuola o Università di Miami  scrivi a info@viverelavoraremiami.com. Agente Internazionale Ufficiale  L’idea di studiare a Miami è diventata una scelta saggia e insieme al Dott. Luca Marseglia vogliamo darvi alcune informazioni direttamente da Miami Beach, Florida, USA.

L’esperienza di Luca Marseglia per Studiare a Miami e le informazioni su TOEFL e GMAT.

Luca ha studiato alla Università di Miami un Master in Business & Administration. Dopo alcuni anni di lavoro come revisore contabile per una delle multinazionali americane più grandi del settore con ufficio a Miami, ha deciso di entrare a far parte di www.viverelavoraremiami.com diventando il punto di riferimento per tutte le persone che vogliono studiare a Miami. Luca Marseglia: Studiare all’estero sta diventando una soluzione sempre più ricercata da studenti italiani, sia per poter fare un’esperienza di vita in una località straniera che per una questione di competitività sul mercato del lavoro vista l’importanza della lingua inglese. Avendo intrapreso questa strada ormai più di 10 anni fa, posso immaginare alcune delle domande che studenti si possono porre prima di prendere una decisione simile.

  • A questo proposito, mi fa piacere poter collaborare con il sito www.viverelavoraremiami.com per poter condividere le mie esperienze qui a Miami. Innanzitutto, devo ammettere che quando decisi di trasferirmi a Miami e prendere parte a un corso d’inglese nella famosa University of Miami non conoscevo molto la città. L’avevo vista da turista per qualche giorno ma naturalmente ciò non può essere paragonato con il vivere quotidianamente in una stessa città per 4 mesi. Da parte mia comunque ero convinto che volevo andare a studiare in America e in un posto dove avrei trovato bel tempo, quindi la scelta di Miami venne abbastanza facile. Per coloro che sono interessati a studiare inglese, il mio consiglio è prima di tutto di individuare alcune città o alcune università dove ci si trasferirebbe volentieri. Una volta fatto questo, è facile andare sul sito della università in questione per controllare se vengono offerti corsi di inglese per studenti stranieri. In alternativa, se non si è interessati a una università in particolare ma si punta a vivere in una città come Miami, è possibile cercare corsi d’inglese offerti da istituti privati che si trovano nella città stessa. In ogni caso, anche prima di trasferirsi per studiare inglese, consiglio di iniziare a studiarlo per contro proprio in Italia come ho fatto io, con libri e audio CD se quello che si fa a scuola non è abbastanza. Questo per un motivo molto semplice: non volevo trovarmi in una città straniera senza le basi della lingua e anche perché non volevo trovarmi ad un livello basso del corso di lingua stesso. Per esempio a Miami i corsi d’inglese sono strutturati su 5 livelli, per cui durante i primi giorni gli studenti iscritti al corso vengono sottoposti a un breve test per determinare il loro livello di conoscenza e poterli raggruppare efficientemente tra i vari livelli.
  • Per coloro invece che hanno una buona conoscenza dell’inglese e desiderano fare domanda ad un’università per poter iscriversi ad un corso di laurea, oltre ai vari documenti che vanno completati per l’iscrizione, è necessario passare il TOEFL (Test of English as a Foreign Language), che è un esame riconosciuto dalle università americane come attestato della conoscenza della lingua inglese. Il TOEFL è disponibile in diversi centri italiani e comprende 4 parti che sono che sono quella di lettura, ascolto e comprensione, orale e scritta. In base al livello dell’universitá a cui si vuole fare domanda, il punteggio minimo richiesto da ottenere con il TOEFL può variare. Nel mio caso, per l’iscrizione all’Universitá di Miami, il punteggio di 70 (su una scala di 100) con il quale superai il TOEFL nella sede di Roma fu sufficiente.
  • Nel caso invece in cui laureati italiani desiderino fare domanda per un corso di laurea superiore (Master o MBA), oltre ai soliti documenti da compilare descritti sopra, è necessario superare anche altri esami a seconda dell’indirizzo che si decide di prendere. Per esempio nel mio caso, avendo interesse in un Master in Business, il GMAT (Graduate Management Admission Test) fu l’esame richiesto per poter completare l’iscrizione. Anche il GMAT è uno standard test che viene offerto al computer in numerosi centri addetti a questo. L’obiettivo di questo test è di misurare le capacitá verbali, analitiche e di scrittura della lingua inglese dei soggetti interessati a studi post-laurea. Il GMAT di per se non è un esame complicato ma la combinazione della lingua inglese con la pressione del tempo (sono disponibili 3 ore e mezzo per completare l’esame) può creare qualche problema. Per questo motivo consiglio di non prenderlo alla leggera e di fare diverse prove prima del test vero e proprio per non essere sorpresi da niente al momento del test. Iscriversi all’universitá di Miami richiede un minimo punteggio di GMAT di 650 (su un massimo di 900).
  • Alcuni dei documenti di cui ho parlato in questo articolo devono essere tradotti in inglese per procedere all’iscrizione, come ad esempio i diplomi di scuola superiore. A questo proposito, VLMiami ha la capacità di mettere in contatto gli interessati con professionisti del settore per la traduzione professionale dei suddetti documenti. Sperando di essere stato di aiuto, consiglio di continuare a seguire il sito o sfruttare i servizi offerti a chi è interessato a fare una esperienza di studio a Miami.

Il metodo di insegnamento Americano per imparare l’inglese

Studiare a Miami non è una cosa impossibile, il metodo d’insegnamento Americano è facile da apprendere.  Al termine del corso universitario sarà possibile ricevere il permesso di lavoro valido 1 anno (OPT, optical practical training). Lo sapevate che i professori quando spiegano in classe sono seduti su un banco un po più grande di quello degli studenti.  Le classi si preparano con un giorno di anticipo e gli studenti presentano a turno la lezione. La presentazione prevede da parte dello studente uno studio di ricerca secondo una metodologia specifica. Quando si prepara la presentazione in classe si studia a casa o in libreria per due o tre settimane preparando gli argomenti da discutere. La preparazione si basa sulla ricerca di informazioni dalle cosidette fonti primarie tra cui libri, siti internet ufficiali, giornali, testimonianze. La risorsa più importante secondo questo metodo sono i libri. L’Università di Miami è dotata di una libreria multi piano in grado di soddisfare qualunque tipo di ricerca 24 ore al giorno. I libri contengono numerose informazioni e per l’utilizzo di esse delle evitando situazioni di plagio esiste un metodo specifico che viene insegnato fin dai primi giorni. Una presentazione comprende informazioni provenienti da varie fonti, generalmente almeno 15 tra libri e siti internet. Quando si cercano le informazioni si leggono sommariamente circa una cinquantina di libri e una ventina di siti internet prima di trovare argomenti inerenti alla propria ricerca. Il ricercare, catalogare, inserire, combinare informazioni per il completamento di una presentazione crea delle qualità nuove nello studente che sono utili per la ricerca e la riproduzione di informazioni per l’eventuale lavoro futuro. Studiare diventa una vera e propria forma di passaggio e preparazione al lavoro. Infatti capita molto spesso nel business di dovere effettuare delle ricerche e dover fare delle presentazioni e il metodo di insegnamento americano fornisce gli strumenti utili per essere preparati a diventare dei manager si successo e con straordinarie abilità.

Studiare inglese a Miami Beach

Nel nostro network vi sono scuole di inglese autorizzate a rilasciare il visto da studente (F-1). La nostra scuola di riferimento per Miami Beach è localizzata nel cuore di South Beach. Gli studenti sono entusiasti della struttura e dei professori. Se hai intenzione di studiare inglese e vivere anche te a Miami mettiti in contatto con il nostro servizio al cliente. I motivi per cui studiare inglese sono molti: miglioramento personale, opportunità di carriera, conoscere nuovi amici, etc.. Parlare la lingua inglese dà la possibilità di ampliare le conoscenze verso nuove culture. Inoltre, nel mondo lavorativo è diventato fondamentale conoscere una seconda lingua e l’inglese rimane ancora la lingua commerciale del mondo. Il metodo per imparare la lingua inglese è basato sui seguenti punti fondamentali:

  1. miglioramento dell’ascolto
  2. miglioramento della pronuncia
  3. studio della grammatica
  4. perfezionamento della lettura
  5. allenamento alla scrittura
  6. comprensione dei dialoghi e film
        1. Lo studente viene messo in condizione di apprendere progressivamente le abilità di comunicare efficacemente in lingua inglese. Siamo orgogliosi di dire che negli ultimi anni abbiamo aiutato molte persone nella registrazione presso le scuole locali più famose. Abbiamo registrato un alto numero di studenti oltre i 40 anni di età che ha deciso di trasferirsi a Miami con la propria famiglia per studiare la lingua e mandare i propri figli a studiare presso le scuole pubbliche o private della città. Il vantaggio di iscriversi presso una scuola di inglese riconosciuta è anche quello di poter ricevere il Visto F-1 e il Visto F-2 per i membri della famiglia ed avere così la possibilità di rimanere per tutta la durata del corso.
Studiare Inglese a Miami Beach, Stati Uniti

Studiare Inglese a Miami per un periodo superiore i 90 giorni prevede la richiesta del visto da studente oppure il possesso della Green Card. Vi sono scuole sia pubbliche che private abilitate a rilasciare il visto da studente valido anche per la famiglia. È possibile frequentare corsi d’inglese, liceo, scuole medie, elementari, corsi universitari, Master e Dottorati di Ricerca. Per avere una consulenza privata sulle scuole di Miami scrivete a info@viverelavoraremiami.com.

Scuola d’Inglese a Miami Beach. Tutte le persone interessate a studiare inglese presso la nostra scuola partner a Miami Beach o Manhattan possono contattarci per le informazioni in Italiano. Per prenotare il vostro corso d’inglese intensivo o semi-intensivo scrivete a info@viverelavoraremiami.com Studiare inglese a Miami e il visto da studente (visto F) per la famiglia

  • Il visto da studente viene affisso sul proprio passaporto ma non indica le durata di tempo concesso per il soggiorno negli Stati Uniti. Le date sono indicate su un altro documento che si chiama I-20. Questo documento viene rilasciato dalla scuola dove si intende studiare e viene emesso successivamente alla registrazione dei corsi. Il documento I-20 deve essere sempre accompagnato al visto! L’I-20 mostra chiaramente il nome della scuola e le date di inizio e fine corso! L’ufficiale d’Immigrazione all’aeroporto della città da dove entrate determinerà le date di permanenza del vostro soggiorno in base a quelle scritte sull’I-20. Ci sono casi in cui lo studente decide di continuare a studiare per un altro anno. In questi casi la scuola rilascia un nuovo I-20 con le date valide per il soggiorno negli Stati Uniti.

Tra le varie università che si trovano  a Miami si ricorda la University of Miami (privata), Barry University (privata), Carlos Albizu University (privata), Florida International University (FIU) (pubblica), Florida Memorial University (privata), Johnson and Wales University (privata), Fortis College (privata), Keiser University (privata), Manchester Business School (satellite location, UK Public), Miami Dade College (pubblica), Miami International University of Art & Design (privata), St. Thomas University (privata), Talmudic University (privata). Tra i licei, scuole medie e elementari pubbliche di Miami si ricorda: Design and Architecture High School, MAST Academy, Coral Gables High School, Coral Reef High School, Miami Palmetto High School, New World School of the Arts. Tra le numerose scuole private elementari e liceo di Miamisi ricorda: Our Lady of Lourdes Academy, St. Hugh Catholic School, St. Agatha Catholic School, St. Theresa School, La Salle High School, Monsignor Edward Pace High School, Carrollton School of the Sacred Heart, Christopher Columbus High School, Archbishop Curley-Notre Dame High School, St. Brendan High School, ngst numerous other elementary and high schools. Ransom Everglades, Gulliver Preparatory School, and Miami Country Day School, Belen Jesuit Preparatory School, Samuel Scheck Hillel Community Day School, and Dade Christian School.

Disclaimer

I testi del sito contengono informazioni generiche e non sostituiscono in alcun modo l’ausilio di un avvocato. Si consiglia di rivolgersi ad un professionista per ulteriori informazioni ed assistenza.

Contatti

Servizio Clienti
Telefono
eMail
Chat
Pubblicità
VLMiami
+39 / 340-722-6785
Clicca qui
Entra
info@viverelavoraremiami