Vivere, lavorare e studiare inglese a Miami

Vincenzo Sellito fotomodello e piastrellista vuole lavorare a MiamiVincenzo Sellito works in the tile business but wants to work in Miami

Vincenzo Sellito fotomodello e piastrellista vuole lavorare a MiamiVincenzo Sellito works in the tile business but wants to work in Miami

piastrellista cerca lavoro a miamiVincenzo Sellito ha lavorato come fotomodello e piastrellista in Italia ma oggi vuole lavorare a Miami Beach. Conosce le difficoltà di questo grande passo ma ce la mette tutta per realizzare il suo sogno di lavorare a Miami. In mancanza di amici o parenti a Miami ha deciso di contattare il servizio al cliente di www.viverelavoraremiami.com. Il nostro compito è di presentare questo ragazzo intraprendente alle aziende italo-americane stabilite a Miami relative al settore delle piastrelle. Cercheremo di creare del network per Vincenzo attraverso links e le parole chiavi per farlo emergere dal WEB agli occhi delle imprenditori potenzialmente interessati al suo profilo.

Perché vuoi andare a vivere e lavorare a Miami?
Vincenzo: La ragione per la quale voglio andare a vivere e lavorare in America è perché guardando lo stile di vita e la mentalità di un americano mi rivedo perfettamente. In Italia mi sento estraneo! Io amo la natura e gli animali così come il divertimento e l’uguaglianza ma sopratutto la legge impeccabile americana e non il sistema corrotto italiano. Infine amo la creatività americana e io sono un ragazzo molto creativo. Ecco perché vorrei vivere lavorare a Miami.

In Italia di cosa ti occupi?
Vincenzo: In Italia per mancanza di occupazione sono stato obbligato a seguire le orme di mio padre, faccio il pavimentista da 5 anni. Ho lavorato come cameriere in hotel a Riccione, come fotomodello a Milano e come cantante a Napoli, la mia città, ma tutto ciò senza grandi risultati dato che in Italia senza una grande raccomandazione non si va avanti.

Quale è il tuo sogno dal punto di vista professionale?
Vincenzo: Sogno di andare a vivere negli USA e svolgere un lavoro che mi soddisfi economicamente e moralmente! Per mia “sfortuna” sono bravo a fare tantissime cose. Dico per mia sfortuna perché vedo le mie tante capacità non emergere dalla routine quotidiana poco entusiasmante. Ad esempio sono davvero forte nello sport, nuoto, corsa, arti marziali, scalare montagne, sono un bravo cantante, ho un bel viso ed un bel corpo infatti ho fatto il fotomodello.

Su cosa sei veramente bravo sul lavoro?
Vincenzo: Svolgo bene il lavoro di pavimentista, amo curare i dettagli! Inoltre sono molto creativo infatti scrivo programmi tv e creo bellissime cover ma ovviamente senza i mezzi per far conoscere le mie creazioni non riesco a spiccare il volo. Ammetto che ho grandi idee anche su come gestire locali, sul pianificare la costruzione di abitazioni o strutture commerciali.

Conosci già uno studio legale al quale richiedere informazioni legali riguardo il visto da lavoro?
Vincenzo: Non conosco studi legali! Conosco il vostro sito e so che potete aiutarmi a mettermi in contatto con un buon studio legale d’immigrazione specializzato nella richiesta del visto di lavoro.

Lo sapevi che la Green Card è quel documento che permetti di poter lavorare negli USA e il Dipartimento Americano organizza una lotteria per poter richiedere la Green Card tutti gli anni?
Vincenzo: Si, conosco la lotteria della Green Card!

Dicci perché un’azienda italo-americana dovrebbe assumere te e non un americano?
Vincenzo: Dovrebbero assumere me perché credo che un ragazzo creativo con un’intelligenza vivace e soprattutto gran lavoratore si merita una possibilità!

Saresti disposto a pagare il visto di lavoro oppure credi che debba essere il datore di lavoro a pagare le spese per la richiesta del visto?
Vincenzo: Se trovassi un lavoro davvero interessante se ne potrebbe anche parlare di dividere le spese!

Conosci il mercato immobiliare di Miami?
Vincenzo: Non conosco il mercato immobiliare ma credo che in Italia tra IMU ed ICI stiamo peggio!

Lancia un messaggio agli italiani che hanno una azienda a Miami e lavorano nel business delle piastrelle:
Vincenzo: Ho solo 21 anni e non posso pensare di vivere il resto dei miei giorni in un paese che non dà il giusto valore alle persone che vogliono lavorare.

Intervista rilasciata viverelavoraremiami

Nome: Vincenzo
Cognome: Sellitto
E-mail: farfalla1912@live.it
Telefono:+39/340-8877063
Fecebook: Antonio Rago
Diploma: geometra

3 commenti

  1. Bravo Roberto,

    Sono d’accordo. Cosa e’ successo alla nostra Italia..

    Ragazzi forza, chi non risica non rosica

    View Comment
  2. bravo evviva il coraggio, così proviamo a noi stessi che ce la facciamo nonostante tutto sia contro i giovani che cercano lavoro

    View Comment
  3. Hey Guys …..life is one let’s enjoy….vincenzo metticela tutta vedrai che ci riuscirai…
    marti

    View Comment

Scrivi un commento in risposta a Martina

Disclaimer

I testi del sito contengono informazioni generiche e non sostituiscono in alcun modo l’ausilio di un avvocato. Si consiglia di rivolgersi ad un professionista per ulteriori informazioni ed assistenza.

Pubblcità

Contatti

Servizio Clienti
eMail
Chat
Pubblicità
VLMiami
Clicca qui
Entra
info@viverelavoraremiami
Customer Service
USA Mobile:
Email:

Commenti recenti

Vai alla barra degli strumenti